Acai Bowl

Un foodtrend di questi anni, dal Nord al Sud America fino ad arrivare alle spiagge dell’Australia è famosissimo tra gli sportivi e gli amanti dell’alimentazione sana e genuina…

Ma di cosa si tratta?

L’acai bowl consiste  in una preparazione che ricorda uno smoothie il cui ingrediente fondamentale è l’açai, una bacca proveniente dalle palme dell’Amazzonia particolarmente ricca di nutrienti come fibre, vitamine, acidi grassi insaturi e antiossidanti e naturalmente povero di zuccheri, risulta essere un alimento ad alto contenuto energetico quindi perfetto per la  dieta di uno sportivo.

E’ possibile gustarlo a colazione per un inizio di giornata decisamente proteico e sano, ma anche come spuntino di metà mattina o pomeriggio, o post allenamento. Dopo averlo gustato  ci si sente sazi per qualche ora e  appagati per aver  soddisfatto la voglia di dolce, senza appesantirsi!

Il primo passo da fare è scegliere una  ciotola, bowl in inglese, in cui racchiudere il tutto, deve essere la ciotola giusta, capiente il giusto, non troppo profonda, ma soprattutto deve mettere di buon umore, per iniziare la giornata con la carica giusta.

 A questo punto si prepara una crema di Acai, con yogurt e  frutta frullata e la si decora, lasciando libero sfogo alla fantasia con le guarnizioni. I topping più tradizionali sono  cereali croccanti o muesli, scaglie di cocco, granella di frutta secca, bacche di goji, cioccolato fondente, burro d’arachidi,  fave di cacao, cannella o altre spezie, semini  ma soprattutto frutta fresca, in particolare  frutti di bosco, banana, ananas, mango, kiwi…

Dove reperire  le bacche di Acai?

Queste sono simili a dei mirtilli di grosse dimensioni con un grande nocciolo al loro interno, in Italia sono disponibili in polvere o sotto forma di purea congelata, succo, confettura o infusi e si possono acquistare in  erboristeria, nei negozi specializzati in prodotti biologici oppure online, ma anche in supermercati particolarmente forniti.

Io ho usato quelle in polvere e vi proporrò una delle innumerevoli varianti dell’acai bowl che potete fare, sia come topping, ma anche come ingredienti, basterà infatti aumentare la frutta ed eliminare lo yogurt o utilizzare uno yogurt vegan per ottenere un acai bowl vegan ok.

acai bowl (1).jpg

 

 

 

 

 

 

Ingredienti

1 cucchiaino di bacche di Acai in polvere

1 yogurt greco ( circa 170gr)

1 cucchiaio di miele ( o di succo di agave)

3 cucchiaio di latte ( qualsiasi bevanda vegetale andrà bene)

fragole, lamponi, more e mirtilli

 

La preparazione è semplicissima, basta inserire tutti gli ingredienti in un frullato e frullare per un minuto. Personalmente ho preferito congelare i frutti di bosco, ma è possibile utilizzarli freschi.

acai bowl (7)

 

Versare nella ciotola scelta e decorare a piacere, io ho utilizzato solo frutti di bosco, ma le possibilità sono infinite!

 

 

Le dosi sono per una porzione, che risulta abbondante, quindi può diventare una deliziosa colazione di coppia!

 

acai bowl (9)