Croccante alle mandorle

Il croccante alle mandorle è un dolce classico, che si trova nel periodo natalizio nelle case e nei supermercati, ma anche nel periodo estivo al luna park o ai banchetti che vendono dolci alle fiere.
Realizzarlo non è semplicissimo, perchè la sua base è un caramello, ma con un po’ di accorteza e di pazienza è possibile prepararlo nelle nostre case, perfetto da gustare ma anche da regalare.

Ingredienti:
200 gr di mandorle
300 gr di zucchero
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaino di succo di limone

Foderate una teglia 20×20 con carta da forno unta con olio di semi.
Utilizzare una padella o una pentola antiaderente.
Porvi all’ interno lo zucchero, l’ acqua e il succo di limone.
Mettere su un fuoco dolce e cuocere fino a quando otterrete un caramello ambrato.
Se avete un termometro da cucina la cosa è più semplice, basta arrivare alla temperatura di 165°, ma potete realizzarlo anche senza, dovete solo fare attenzione a non far scurire troppo il caramello.
Mi raccomando di non mescolarlo durante il processo, tenderà a cristallizzare, potete muoverà la padella per facilitare lo scioglimento.
Versate le mandorle nel caramello e mescolate bene con una spatola unta , in modo da ricoprirle tutte.
Versate nella pirofila e stendetele bene.
Coprite con un altro foglio di carta da forno unta e pressatele bene.

Lasciate raffreddare, ma non completamente, altrimenti sarà difficile tagliarlo.
Effettuate il taglio nella forma che preferite, e conservatelo, una volta completamente raffreddato, in un contenitore ermetico.