Marmellata di Ciliegie

Tra Maggio e Giugno maturano le ciliegie, e quando è annata buona le piante regalano molti chili di questi deliziosi frutti rossastri.

E allora per conservare durante l’anno questo delizioso sapore estivo la cosa migliore è preparare una deliziosa marmellata.

La ricetta classica della confetture prevede pari quantità di frutta e di zucchero, io personalmente preferisco utilizzare metà zucchero, per avere un risultato meno dolce e meno calorico.

A voi la scelta.

 

marmellata-ciliegie-1.jpg

Ingredienti:

  • 1Kg di ciliegie denocciolate
  • 500 gr di zucchero

 

Mettere le ciliegie in una pentola e mescolarle con lo zucchero, poi porre sul fuoco.

Cuocere e mescolare per almeno un ora, un ora e mezza, fino a quando le ciliegie si saranno sfatte, e versando qualche goccia su un piattino rimarrà densa, sciropposa.

Se volete potete frullare la marmellata, io preferisco lasciare alcune ciliegie intere, perchè è piacevole trovarle quando si spalma sul pane.

Versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati.

Chiudere bene e metterli in una pentola piena d’acqua, devono essere ricoperti, e avvolti in un panno se avete paura che sbattano uno contro l’altro.

Far bollire per almeno 40 minuti.

 

 

Lasciare freddare completamente, dovrebbero fare il sottovuoto.

A questo punto conservare in un luogo fresco e asciutto per 6-12 mesi.