Mud cake (USA)

La mud cake è una torta tipica statunitense, la traduzione significa letteralmente torta di fango.
Anche se il nome non è invitante vi assicuro che questa torta lo è ed il nome deriva dal fatto che è una torta al cioccolato densa, compatta e spugnosa, con una intensa crema al cioccolato, il che la rende una bomba calorica, ma anche un peccaminoso regalo da farsi ogni tanto.
Grazie alla sua struttura compatta spesso la ho utilizzata come base per dolci più complessi.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
220 gr di farina 00
2 cucchiaini di lievito in polvere
35 gr di cacao amaro
200 gr di zucchero
160 gr di burro
3 uova
250 gr di cioccolato fondente
80 ml di acqua bollente
100 ml di latte

In un pentolino sul fuoco sciogliere insieme il burro a pezzetti, il cioccolato tritato, l’ acqua calda, e il latte.
Una volta fusi completamente spegnere il fuoco.
In una ciotola setacciare farina, lievito e cacao, a questo punto unire i composti, poi anche le uova una alla volta e mescolare bene.
Intanto preriscaldare il forno a 170°. Imburrare e infarinare lo stampo, versarvi l’ impasto e livellare bene.
Cuocere per circa 50 minuti, prima di sfornare fate la prova dello stecchino per essere certi della cottura.

Come glassa io utilizzo una ganache al cioccolato fondente, realizzata con 300 gr di panna e 350 gr di cioccolato fondente.
Per prepararla tritate grossolanamente il cioccolato e ponetelo in un pentolino con la panna.

Per questa lavorazione il fuoco deve essere molto basso, e mescolando continuamente piano piano il cioccolato si scioglierà.
Fate raffreddare poi montate con le fruste elettriche per dare volume alla ganache.

E’ il momento di tagliate la torta in due dischi, bagnate entrambi i dischi con del latte e farcitela con metà ganache, mentre la restante metà spalmatela con una spatola sulla superficie della torta.

Riponete la torta in frigorifero facendola compattare e rendendo il sapore ancora più intenso, poi servite per la gioia dei vostri commensali.